Come Seminare le Piante Annuali per Fioritura Estiva

Ogni estate è una guerra con i tuoi vicini, vorresti avere il più bel balcone fiorito del palazzo ma non vuoi spendere una fortuna in fiori che per lo più durano fino a ottobre. In questa guida ti insegnerò come coltivare in una piccola serra le piantine per avere un terrazzo invidiabile ed economico.

A gennaio procurati tre terrine di plastica alte al massimo 10 cm e larghe 30 cm per 20 cm, riempile per 3/4 di terriccio universale e per 1/4 di sabbia, mescola bene il composto e livella la terra con un sottovaso. L’aspetto della terra deve essere compatto ma non schiacciato altrimenti i semi non riusciranno a radicare.

Semina ogni busta di fiori su una vaschetta cercando di distanziare la semente, occorre lasciare spazio per fare in modo che le future piantine possano germogliare. Ricopri i semi con uno strato molto fine di terriccio. Con uno spruzzino annaffia usando il getto nebulizzato. Ricordati di attaccare con un pezzetto di nastro adesivo la busta sulla cassetta (altrimenti rischierai di non ricordarti cosa hai seminato).

Ricopri le vaschette con un foglio di polietilene trasparente e mettile in serra. Quando inizieranno a germinare le piantine togli il telo. Quando le piantine saranno alte 10 – 12 cm dovrai diradarle eliminando le meno belle. A primavera, quando le temperature notturne non scenderanno sotto i 10 gradi potrai metterle a dimora nelle vaschette sui davanzali.